lunedì 5 ottobre 2015

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA MATTARELLA RICEVE LA FONDAZIONE SORELLA NATURA

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto pochi giorni fa, al Quirinale, una delegazione della Fondazione Sorella Natura, nelle persone del presidente, Roberto Leoni, e del segretario generale, Umberto Laurenti. 

Ne dà comunicazione il blog di Università Popolare degli Studi di Milano 



Si tratta di un chiaro riconoscimento della funzione sociale che la Fondazione hanno avuto e continuano ad avere all'interno della società italiana grazie al loro ruolo ultra ventennale con le attività della Fondazione per una corretta cultura ambientale ed in particolare i progetti Ambientiamoci a Scuola; rete Comuni per la Saggia Ecologia; Itinerari del Giubileo nella Natura, da Assisi, attraverso Viterbo e la Tuscia, fino a Roma.  

L'incontro con il Presidente Mattarella è un segnale tangibile della vicinanza e dell'attenzione della più alta carica dello Stato verso le attività che Sorella Natura in larga parte rappresenta.


Particolare attenzione è stata prestata dal Presidente al nuovo progetto della Fondazione, finalizzato alla formazione delle Guardie Ecologiche Volontarie Amici del Creato, iniziativa che verrà presentata ufficialmente il 23 Ottobre all’Expo di Milano. 

Il Presidente Mattarella ha accolto con grande interesse quanto comunicato, ha voluto approfondire i progetti esposti e ne ha fortemente incoraggiato l’attivazione chiedendo di esser informato sugli sviluppi dell’attività. 

Il Presidente Mattarella infine ha accettato molto volentieri la proposta della Fondazione Sorella Natura di piantare, il 29 Novembre prossimo, giorno anniversario della proclamazione di San Francesco d’Assisi a Patrono dei Cultori dell’Ecologia, un albero di noce, assunto dalla Fondazione come simbolo di saggia ecologia.

Nessun commento:

Posta un commento